Tesi di Valeria Zanapa: Mediazione familiare, conflitto e violenza. Quando è opportuno mediare

La tesi di Valeria Zanapa per il Corso di Mediazione Familiare (Edizione XIV del Corso in Mediazione Familiare Novembre 2019, dell’Associazione Me.Dia.Re) affronta un tema complesso e scomodo ma doveroso, quello della violenza.

In particolare, in questa tesi non si limita a spiegare come deve comportarsi il mediatore familiare nei casi in cui, invece di trovarsi a gestire un conflitto, abbia a che fare con una situazione di violenza, ma ancor prima propone delle utilissime indicazioni sul come riconoscere tale situazioni e, quindi, su come prevenire il rischio di svolgere una mediazione familiare senza accorgersi della natura violenta della relazione.

Scrive, infatti, Valeria Zanapa che, il mediatore familiare deve astenersi dal «mediare situazioni nelle quali siano presenti abusi o violenze a causa dell’elevato livello di rischio per la vittima». E aggiunge:

«Il rischio di incontrare coppie con situazioni di violenza è più elevato quando è il giudice ad invitare le parti in mediazione. In questi casi il mediatore deve valutare attentamente se sussistono le condizioni di mediabilità, poiché appare prassi comune, da parte dei giudici, scambiare ciò che è ‘violenza’ con ‘conflitto’. Operare questa distinzione tra ‘conflitto’ e ‘violenza’ è dunque imprescindibile poiché il mediatore non deve in alcun modo rendersi complice di chi commette violenze e abusi e si prefigge l’obiettivo di strumentalizzare la mediazione, al fine di continuare ad esercitare potere e controllo sull’ex coniuge/partner».

 Del resto, come spiega in un altro passaggio, poiché il mediatore deve applicare la Convenzione di Istanbul (che, appunto, vieta la mediazione familiare nei casi di violenza), occorre che abbia più di un’idea generica su quali sono le dinamiche di potere e di controllo che possono instaurarsi all’interno di una relazione e, soprattutto, è necessario che sappia individuarle nella concreta realtà.

Può cliccare qui chi è interessato a leggere la tesi di Mediazione Familiare Valeria Zanapa.

Le altre tesi sulla mediazione familiare dei partecipanti ai corsi di Me.Dia.Re. si trovano nella pagina Tesi dei Corsi di Mediazione Familiare, Penale…

Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.