Il 17/07/2016 sono arrestati 2745 magistrati turchi ritenuti oppositori di Erdogan

Il Consiglio supremo dei giudici e procuratori turchi (Hsyk), il 17 luglio 2016, ordina l’arresto di 2.745 magistrati: si tratta di coloro che erano già stati rimossi dai loro incarichi essendo ritenuti fedeli a Fethullah Gulen, l’imam e magnate accusato da Erdogan di essere lo stratega del fallito golpe del 15 luglio.

Alessio Gaggero

Locandina Master Mediatori familiari
Locandina Master Mediazione penale
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.