Separazione e divorzio di coppie con figli adolescenti

/

Come vive l’adolescente la separazione dei genitori? Quali sono i disagi che vive? Dal momento che è sicuramente più logorante e deleterio per la sua salute psichica vivere in un contesto familiare all'apparenza unito ma molto conflittuale, rispetto al vivere in una famiglia con genitori separati che hanno raggiunto un buon grado di stabilità ed armonia, non è detto che la separazione dei genitori sia da considerarsi di per sé causa di disagio.  In questo post di Riflessioni si tenta di comprendere il punto di vista dei figli adolescenti, soffermandosi anche su quei segnali di disagio dell'adolescente che non sono da sottovalutare, ma anche sui comportamenti da non sopravvalutare, nonché sui fattori che possono determinare una maggiore o minore problematicità legata alla separazione coniugale.

Undicesimo appuntamento di Note di mediazione:"La libertà" di Giorgio Gaber

/

L'undicesimo appuntamento di Note di mediazione si ispira al 25 aprile e a "La libertà" di Gaber per parlare della libertà nella mediazione dei conflitti e del suo indissolubile carattere di percorso volontario: cioè, liberamente scelto.

Distanziamento sociale per l’ odio politico

/

Di fronte allo sconquasso in atto a causa del Coronavirus, di fronte al dolore e alla morte dilaganti, di fronte agli scenari tanto confusi quanto inquietanti, in termini sociali oltreché economici, che si prospettano, non possiamo più permetterci di consumare quel particolare tipo di droga, che ci hanno venduto, perché noi eravamo terribilmente disposti a comprare, che può chiamarsi “l’odio politico”.

La mediazione tra Eros e Thanatos durante la pandemia

/

Recuperando, non in termini interpretativi ma di mera suggestione, il conflitto tra Eros e Thanatos, di freudiana memoria, tentiamo qualche riflessione su alcuni dei fronti conflittuali attivati dalla pandemia in corso e sulle difficoltà e possibilità di una loro mediazione.

Ventiduesima puntata di Conflitti in corso

/

Nel ventiduesimo incontro di Conflitti in corso, si tenta di rispondere alla domanda

«cosa può fare e che utilità può avere la mediazione dei conflitti in questa situazione di pandemia?».

Naturalmente, nel tentativo di rispondere, si prendono in considerazione i nuovi conflitti provocati e quelli preesistenti acuiti dalla crisi generata dal Coronavirus.

Decimo appuntamento di Note di mediazione: "E un giorno" di Francesco Guccini

/

Il decimo appuntamento di Note di Mediazione trova in una telefonata ricevuta dall'autrice del video e nella canzone di Francesco Guccini "E un giorno" lo spunto per riflettere su quei casi nei quali il conflitto interno ad una famiglia con figli adolescenti dà luogo ad una condizione di "guerra di tutti contro tutti".

 Simili situazioni, oggi, con le misure restrittive imposte dall'esigenza di contenimento dell'epidemia da Covid-19, diventano ancora più stressanti, soffocanti ed esplosive.

Nono appuntamento di Note di mediazione: "Cambia-menti" di Vasco Rossi

/

Il nono appuntamento di Note di Mediazione trae spunto da "Cambia- menti" di Vasco, per ragionare sui cambiamenti traumatici in corso nella nostra vita a causa della pandemia e sui conflitti che possono derivarne. Ma il cambiamento è anche qualcosa che caratterizza la mediazione, ed anche su questo ci si sofferma in questo video.

Intervista a Francesca Olivero

/

Maurizio D'Alessandro, in questo video di  Interviste ad ex corsisti, intervista Francesca Olivero, un'educatrice professionale e mediatrice familiare e penale, che, oltre a riflettere su alcuni risvolti dell'esperienza formativa, spiega anche i progetti di ALEA, una nuova realtà, avviata con altri tre ex compagni di corso, che offre attività di mediazione familiare e molto altro ancora.

Ottavo appuntamento di Note di mediazione: "C'è tempo" di Ivano Fossati

/

La canzone "C'è tempo" di Ivano Fossati offre lo spunto, in questo ottavo appuntamento di Note di Mediazione, per parlare del tempo sospeso e del "qui e ora". Un aspetto del tempo che, nei percorsi di Ascolto e Mediazione, è anche un elemento caratterizzante della relazione tra il mediatore e gli attori del conflitto.