Undicesimo appuntamento di Note di mediazione:"La libertà" di Giorgio Gaber

/

L'undicesimo appuntamento di Note di mediazione si ispira al 25 aprile e a "La libertà" di Gaber per parlare della libertà nella mediazione dei conflitti e del suo indissolubile carattere di percorso volontario: cioè, liberamente scelto.

Decimo appuntamento di Note di mediazione: "E un giorno" di Francesco Guccini

/

Il decimo appuntamento di Note di Mediazione trova in una telefonata ricevuta dall'autrice del video e nella canzone di Francesco Guccini "E un giorno" lo spunto per riflettere su quei casi nei quali il conflitto interno ad una famiglia con figli adolescenti dà luogo ad una condizione di "guerra di tutti contro tutti".

 Simili situazioni, oggi, con le misure restrittive imposte dall'esigenza di contenimento dell'epidemia da Covid-19, diventano ancora più stressanti, soffocanti ed esplosive.

Nono appuntamento di Note di mediazione: "Cambia-menti" di Vasco Rossi

/

Il nono appuntamento di Note di Mediazione trae spunto da "Cambia- menti" di Vasco, per ragionare sui cambiamenti traumatici in corso nella nostra vita a causa della pandemia e sui conflitti che possono derivarne. Ma il cambiamento è anche qualcosa che caratterizza la mediazione, ed anche su questo ci si sofferma in questo video.

Ottavo appuntamento di Note di mediazione: "C'è tempo" di Ivano Fossati

/

La canzone "C'è tempo" di Ivano Fossati offre lo spunto, in questo ottavo appuntamento di Note di Mediazione, per parlare del tempo sospeso e del "qui e ora". Un aspetto del tempo che, nei percorsi di Ascolto e Mediazione, è anche un elemento caratterizzante della relazione tra il mediatore e gli attori del conflitto.

Settimo appuntamento di Note di mediazione: "Gli altri siamo noi" di Tozzi/Raf

/

La canzone citata, in questo settimo appuntamento di Note di Mediazione, è "Gli altri siamo noi" (di Tozzi/Raf),  attraverso la quale si affronta il tema della "caccia alle streghe" ai tempi del Coronavirus e ci si ricorda come i ruoli di cacciatore o di cacciato siano interscambiabili, a seconda della situazione e del contesto in cui ci troviamo a vivere.

Sesto appuntamento di Note di mediazione: le parole dette da Fabrizio De André in un concerto del '98

/

Il sesto appuntamento con la rubrica Note di Mediazione si ispira alla spiegazione data da Fabrizio De André, durante un concerto, del 14 febbraio 1998, sulla scelta del nome del Tour: "Anime Salve". Ciò consente di soffermarsi sulla solitudine, un sentimento oggi ancora più comune e diffuso tra le persone costrette a vivere l'attuale periodo di isolamento sociale dovuto alle restrizioni messe in atto, per contenere la diffusione del Covid-19.

Quinto appuntamento di Note di mediazione: ancora su Il caffettino caldo" per parlare del conflitto al tempo dell'epidemia

/

Il quinto appuntamento di Note di Mediazione  torna ad ispirarsi alla canzone "Il caffettino caldo" di Fabio Concato per riflettere su come il momento di grande difficoltà, che tutti stiamo vivendo, nello stravolgimento delle nostre abitudini, in seguito alle norme restrittive emanate dal Governo, atte a contenere la diffusione del Covid-19, si rifletta nella nostra conflittualità quotidiana e in particolare sulle modalità relazionali adottate sui social. 

Quarto appuntamento di Note di mediazione: Il caffettino caldo" di Fabio Concato

/

Il quarto appuntamento di Note di Mediazione prende spunto dalla canzone "Il caffettino caldo" di Fabio Concato per svolgere delle riflessioni su come la mediazione dei conflitti potrebbe essere d'aiuto nella quotidianità ed, in particolar modo. in un momento socialmente non facile come quello attuale, esasperato dall'emergenza sanitaria legata al diffondersi del Coronavirus.

Terzo appuntamento di Note di Mediazione: ancora su "Soldi" di Mahmood

/

Il terzo appuntamento di Note di Mediazione è ancora sulla canzone  "Soldi" di Mahmood, supponendo che nel percorso di Ascolto e Mediazione, al quale abbiamo immaginato che partecipi il protagonista della canzone, entri in gioco un'altra figura, quella della madre. Senza trascurare la questione indicata dal titolo stesso della canzone: quella dei soldi.   

Secondo appuntamento di Note di mediazione: Soldi di Mahmood

/

Nel secondo appuntamento della rubrica Note di Mediazione, analizzeremo in chiave di mediazione dei conflitti, il testo della canzone che ha vinto il Festival di S. Remo nel 2019, ossia "Soldi" di Mahmood, canzone suggerita da Marco, un ragazzo che segue la rubrica. Molto interessante il tema toccato, ossia quello del rapporto conflittuale (o addirittura assente) tra il protagonista della canzone, che è anche l'autore della stessa e il padre.