Ventesimo appuntamento di Note di mediazione: Tristezza (per favore vai via) di Ornella Vanoni

Nel ventesimo appuntamento con la rubrica Note di Mediazione si parla dell’emozione universale della tristezza. La canzone citata è “Tristezza (per favore vai via)” cantata da Ornella Vanoni, canzone del 1967, cover del brano “Tristeza” originariamente scritto, nel 1963, da Haraldo Lobo e Niltinho.

Nel testo emerge chiaro il significato che si tende a dare a questa emozione, molte volte vista, erroneamente, come diametralmente opposta alla gioia.

Nel nostro video, oltre ad analizzare la tristezza nelle sue funzioni, manifestazioni e caratteristiche, si fanno riflessioni su come il mediatore familiare e il mediatore dei conflitti in altri ambiti, attraverso tecniche facenti parti del suo lavoro, gestisca questa emozione, così complessa, ma altrettanto indispensabile per il benessere emotivo dell’individuo.

Sullo stesso tema si può anche leggere il post Tristezza (“per favore, vai via”) pubblicato sulla rivista Riflessioni.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *