Tesi di Fabiola Sacco: La Mediazione Familiare: una risorsa per le famiglie con minori disabili

La tesi di Fabiola Sacco di fine corso (Edizione XII Corso in Mediazione Familiare Maggio 2018 – Novembre 2019, dell’Associazione Me.Dia.Re.) mira a far comprendere come la mediazione familiare possa essere una risorsa di particolare importanza anche (e, per certi aspetti, soprattutto) per le famiglie con un minore disabile.

Le famiglie con minori disabili sono sottoposte a sfide quotidiane e a stress continuo e quindi hanno bisogno che le loro fragilità vengano accolte e ascoltate (…). Ho voluto, nel mio elaborato, parlare di mediazione e disabilità perché a mio parere è un discorso poco affrontato e che invece necessiterebbe di maggiore attenzione. Il mio intento è stato quello di sottolineare l’importanza della mediazione anche per queste situazioni delicate, in quanto queste famiglie, sono sottoposte a maggiore stress e non sempre dispongono degli strumenti necessari per poter affrontare delle crisi familiari”.

Può cliccare qui chi è interessato a leggere la tesi di Mediazione Familiare di Fabiola Sacco.

Le altre tesi sulla mediazione familiare dei partecipanti ai corsi di Me.Dia.Re. si trovano nella pagina Tesi dei Corsi di Mediazione Familiare, Penale… Tra queste, quella di Luca PuglieseLa mediazione familiare nella separazione di fronte alla disabilità.

AIUTO (4)
SERVIZI DI MEDIAZIONE FAMILIARE

admin-ajax

admin-ajax (1)

admin-ajax (2)

CORSO in MEDIAZIONE FAMILIARE 16° EDIZIONE
Corso Mediazione Penale, Saniaria, Lavorativa e Scolastica 16° EDIZIONE
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Interviste ex corsisti
Tesi fine Corso
Riflessioni Me.Dia.Re
Note di mediazione
Conflitti in corso
Corsi e ricorsi
Politica e conflitto
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *