Intervista a Mariagrazia Bertini

L’avv. Mariagrazia Bertini, che è anche mediatrice familiare, affronta il tema della mediazione familiare con un approccio che coniuga i punti di vista e le competenze accumulate in entrambe le professioni, ponendosi così in linea con lo spirito che sottende il convegno del 19 maggio 2021, “La mediazione familiare: una risorsa di gestione dei conflitti”, organizzato da Aiga Ivrea, Aiaf sezione di Ivrea e Associazione Me.Dia.Re. (questo è il link al quale iscriversi).

In particolare, in questa videointervista Mariagrazia Bertini (di cui abbiamo pubblicato la tesi di fine corso di mediazione familiare, sui ruoli dell’avvocato e del mediatore), dopo aver soffermato l’attenzione sul fatto che “la mediazione familiare si può applicare a qualunque tipo di relazione affettiva, che siano quelle riguardanti coppie coniugate o non coniugate, coppie eterosessuali o omosessuali, oppure inerenti i rapporti intergenerazionali”, sottolinea che i due approcci (quello dell’avvocato e quello del mediatore familiare) possono essere complementari, perché non sempre i conflitti che i clienti portano nello studio legale “sono risolvibili attraverso la legge e l’intervento di un giudice”. Spesso e volentieri, aggiunge, “è necessario che si intervenga prima e con strumenti più vicini ai bisogni delle persone”.

 

AIUTO (4)
SERVIZI DI MEDIAZIONE FAMILIARE

admin-ajax

admin-ajax (1)

admin-ajax (2)

admin-ajax (1)
admin-ajax
admin-ajax (2)
admin-ajax (3)
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
LOCANDINA OPEN WEEKEND 20_21.11.2021
Progetto senza titolo (8)
Interviste ex corsisti
Tesi fine Corso
Riflessioni Me.Dia.Re
Note di mediazione
Conflitti in corso
Corsi e ricorsi
Politica e conflitto

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *