Discussione su Ascolto e Mediazione. Un approccio pragmatico alla gestione dei conflitti

Durante la discussione (questo è il video), successiva agli interventi di Isabella Buzzi, Alberto Quattrocolo, Isabella Buzzi, nella presentazione del libro “Ascolto e Mediazione. Un approccio pragmatico alla gestione dei conflitti”, grazie alle domande complesse e profonde dei partecipanti, ci si è soffermati sulle possibilità e sulle difficoltà di ascoltare le persone in conflitto. In particolare, si è ragionato del valore di farle sentire ascoltate come persone e non solo come parti in conflitto; ma, con estrema franchezza, si sono ammesse anche le difficoltà legate alla gestione dei propri sentimenti e delle propri stati emotivi stimolati da quelli delle persone ascoltate. Non sono mancati quindi esempi di situazioni critiche vissute dai relatori nello svolgimento dell’attività di mediazione: casi nei quali, cioè, si sono dovuto misurare con le proprie aspettative, esigenze, paure e sofferenze, sollecitate dalle vicende conflittuali ascoltate.

Qui è possibile il video dell’intervento di Isabella Buzzi, che è stata autrice della prefazione, mentre qui si trova quello dell’intervento di Maurizio D’Alessandro, qui quello di Alberto Quattrocolo e qui, invece, si può seguire il video integrale.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *