Irruzione in casa di un Presidente del Consiglio

/

Nitti guidò il nostro paese in tempi difficili, esprimere le proprie idee poteva costare intimidazione e gravi violazioni dei propri diritti.

Il 29 novembre 1944 si consumava l'eccidio del monte Camulera

/

Sul monte Camulera, nell'entroterra savonese, persero la vita cinque partigiani. Angelo "Gin" Bevilacqua era uno di questi.

Veneto Fronte Skinhead vs Rete Como Senza Frontiere

/

Il 28 novembre 2017 un gruppo di skinhead irrompe in una riunione di volontari comaschi che cercano di cambiare la percezione del problema della migrazione.

Il 27 novembre 1978 viene ucciso Harvey Milk

/

La storia di Harvey Milk ci può certamente insegnare il valore della perseveranza: non mollare anche se stai collezionando insuccessi; le soddisfazioni arrivano.

Quando il conflitto crea una spirale di violenza senza fine

/

Antonescu, conducător rumeno, represse nel sangue la ribellione dei propri ex-alleati, che avevano osato sfidare la sua leadership.

Las Mariposas provarono che il femminile è una forma di dissidenza

/

Minerva, Maria Teresa e Patria Mirabal sono state uccise per le loro idee politiche e perché reputavano un dovere l’esporsi per sostenerle. Sono state uccise perché il loro essere donne irritava il regime: frequentavano l’università, guidavano la macchina, partecipavano a riunioni maschili. Oggi, la loro memoria viene chiamata a simboleggiare tutte quelle donne che subiscono abusi, soprusi, umiliazioni,
violenza fisica o morte.

Tornando a casa per fare i conti con se stessi.

/

Tornando a casa capita di misurarsi con il senso di colpa, o di vergogna, per avere preso parte ad un conflitto, specie se le ragioni di esso erano oscure e se si scopre di non essersi battuti dalla parte del "bene". Il film di Hal Ashby, che procurò due Oscar ai suoi interpreti (Jane Fonda e Jon Voight) e uno agli autori della sceneggiatura, proprio con questa ingombrante realtà si misurava. E lo faceva con sensibilità e sobrietà, ma anche con una durezza fino a quel momento inedita. Presentato nei cinema italiani il 24 novembre del 1978, riscosse un buon successo di pubblico e di critica, perché ne fu apprezzata la schietta presa di posizione anti-retorica e realistica. Ma fecero anche un certo scalpore le scene d'amore tra Jane Fonda e Jon Voight. A renderlo efficace ancor oggi, però, sono i personaggi e le interpretazioni degli attori. Questi seppero rendere la complessità di individui comuni che, come la comunità nazionale cui appartenevano, avevano smarrito la loro identità e mettevano in discussione i valori che avevano fin lì acriticamente accettato e praticato.

Strage di Bologna: il 23 novembre 1995 arriva la sentenza definitiva

/

Il procedimento per quella tragica vicenda durò otto anni, ma ne erano già passati sette dall'esplosione che ferì mortalmente la città emiliana.

«Una perdita di futuro» che dura dal 22 novembre 1963

/

«Che tipo di pace cerchiamo? Sto parlando di una pace vera. Un tipo di pace che rende la vita sulla terra degna di essere vissuta. Non solamente la pace nel nostro tempo, ma la pace in tutti i tempi. I nostri problemi vengono creati dall'uomo, perciò possono essere risolti dall'uomo. Perché in ultima analisi, il legame fondamentale che unisce tutti noi è che abitiamo tutti su questo piccolo pianeta. Respiriamo tutti la stessa aria. Abbiamo tutti a cuore il futuro dei nostri figli. E siamo tutti solo di passaggio». L'uomo che aveva pronunciato queste parole fu ucciso il 22 novembre del 1963 e con lui venne ammazzata la speranza di milioni di persone in un mondo migliore.

21.11.17 scoperto il mostro di Gizzeria

/

Esattamente un anno fa, i carabinieri di Lamezia Terme scoprono una tragedia decennale: un uomo ha segregato l'ex badante della compagna (deceduta) per dieci anni.